La minoranza rovina la festa dell’insediamento del Sindaco Brigante

Decollatura, Mercoledì 27 Giugno 2018 - 11:30 di Mario Perri

Lunedì pomeriggio si è tenuto il Consiglio Comunale per l’insediamento del Sindaco Brigante e della sua maggioranza e la bella festa, e l’immancabile rinfresco programmato, è stata “rovinata” dall’azione dei due consiglieri di minoranza della Lista Unica.

Dopo la convalida degli eletti, e prima del giuramento del Sindaco, i consiglieri De Grazia Luigi e Bonacci Luigi, hanno consegnato un documento di protesta per la nota vicenda delle firme false sul registro delle tessere elettorali ed hanno abbandonato l’aula promettendo di non rimettervi piede fino al definitivo chiarimento dei fatti. L’altra minoranza di Più Decollatura ha espresso pubblico sostegno ai due consiglieri che hanno abbandonato l’aula.

La vicenda delle firme false, ininfluente dal punto di vista del risultato elettorale, ha una rilevanza  notevole poiché vede certamente coinvolto uno degli eletti di Decollatura Rinasci  che, per la tanta invocata etica ed onestà che dovrebbe contraddistinguere gli eletti, avrebbe già dovuto ammettere le sue responsabilità per favorire una aspicabile soluzione politica della polemica.

Il caso, vista la gestione politica poco accorta da parte del Sindaco che fra l’altro sembra non abbia intrapreso nessuna iniziativa benché obbligato per legge, è all’attenzione dell’Arma dei Carabinieri e dell’autorità giudiziaria.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code