I "soliti" decollaturesi bravi a denigrare il loro paese invece di promuoverlo

Decollatura, Domenica 03 Giugno 2018 - 14:34 di Mario Perri

Qualche spocchioso intellettuale di palato fino e cervello pari a quello di una gallina ha ritenuto che il comizio di Mario Tomaino, zeppo di contenuti concreti e di domande molto imbarazzanti per una delle liste in competizione per la vittoria, potesse somigliare a quelli del mitico Cetto la Qualunque e del  più nostrano Frosparo di Acri.  

L’operazione  di ridicolizzare il Tomaino, tendente a sminuire l’estrema gravità di quanto da lui già segnalato alla Prefettura ed all’Arma dei Carabinieri,  ha ridicolizzato invece a livello nazionale anche tutti i partecipanti alla competizione elettorale, con notevole danno di immagine per Decollatura.

"Noi come Lista Unica  - dichiara il candidato sindaco Gigi De Grazia – abbiamo espresso piena solidarietà a Tomaino con un comunicato stampa e nel corso del Comizio di ieri sera. “Stranamente” le altre due liste non hanno né solidarietà ne hanno commentato sui social."

"La vera notizia di questa campagna elettorale – aggiunge Mario Perri – è che tre liste su quattro stanno trasmettendo in diretta su Facebook tutti i comizi per permettere agli elettori di informarsi al meglio e conoscere proposte e programmi dei candidati sindaci.  I nostri comizi, già molto seguiti nella realtà, nel web hanno avuto un mare di visualizzazioni che è andato ben oltre le nostre più rosee aspettative."



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code